Home / Attrezzi Palestra / Attrezzi Calisthenics / Sbarra per trazioni porta

Sbarra per trazioni porta

La sbarra per trazioni da porta è uno degli attrezzi più versatili e indispensabili per coloro che si allenano a casa. Scopri quali sono e come sceglierla.

Sbarra per trazioni porta

La sbarra trazioni per porta è un tipo di un attrezzo utilizzato soprattutto nel Calisthenics e nel Crossfit che serve per fare allenamenti specifici che servono a potenziare la postura e allo stesso tempo definire la muscolatura della parte alta del corpo. In questo caso, parliamo di muscoli addominali, delle braccia, delle spalle e così via. Si tratta della stessa funzione che ha la barra per trazioni a muro o la barra trazioni da soffitto con la differenza di essere pensate per il fissaggio alla porta, quindi devono garantire un certo livello di sicurezza. Andiamo nello specifico ad osservare quali siano al momento le migliori soluzioni quando parliamo di un articolo specifico come la sbarra per trazioni da porta.

Sbarra per trazioni porta: come sceglierla

Il primo passo da fare prima di andare a vedere quali siano le migliori sul commercio, è quale sia il metro di giudizio da utilizzare quando ci si rivolge a questo genere di articolo. Innanzitutto, è bene sapere che le sbarre da trazione per porta, quelle specifiche, non hanno viti di montaggio ma aderiscono a pressione. Questo perché così non c’è bisogno di forare la porta, segni che poi rimarrebbero una volta che si decide di togliere la sbarra, rendendo la porta decisamente brutta da vedere.

Altro aspetto da considerare è la tenuta che viene garantita e il livello di presa che ha una volta messa sulla porta. Non essendo fissata con le viti ma solamente a pressione, quest’ultima deve garantire che una volta applicato sopra il peso del corpo non presenti movimenti sospetti, ma sia ben stabile. Il consiglio è quello di accordarsi con il venditore per una prova, in modo da riportare l’oggetto se non è conforme a quello che cercate.

Sbarre per trazioni porta: le migliori

Andiamo ad osservare in merito alla sbarra per trazioni alla porta, quali sono le scelte migliori che si possono fare al momento sul mercato.

DOBEN Barra di trazione Professionale

DOBEN Barra di trazione Professionale

DOBEN Barra di trazione Professionale: si tratta di una barra da trazione per porta regolabile in modo continuo, che si adatta alla perfezione a quei corridoi che sono larghi 65 – 95 cm oppure 87 – 125 cm. Realizzata in acciaio inossidabile risulta eccezionale nella resistenza alla trazione, tra i vantaggi che presenta c’è la sicurezza di alto livello grazie alla leva dedicata che possiede di corredo.

YISSVIC Barra per Trazioni da Porta

YISSVIC Barra per Trazioni da Porta

YISSVIC Barra per Trazioni da Porta: è una barra per trazioni a pressione che misura è 63 cm – 95 cm e può tenere un carico decisamente elevato, parliamo di qualcosa come 300 kg. Ciò è permesso dal materiale utilizzato che è acciaio di alta qualità. Tra i vantaggi vi è la facilità di fissaggio e la garanzia di un allenamento in totale sicurezza.

Ultrasport Set training da porta multifunzione

Ultrasport Set training da porta multifunzione

Ultrasport Set training da porta multifunzione: attrezzo di elevato standard qualitativo, che prevede impugnature imbottite che garantiscono una presa sicura durante gli allenamenti. Realizzata in acciaio resistente ha una larghezza compresa tra i 61 cm e gli 81 cm, con una profondità che va da un minimo di 12 a un massimo di 16 cm. Sarà sufficiente agganciare l’attrezzo al telaio superiore della porta ed è pronto per l’utilizzo. La portata è di 80 kg e presenta diversi vantaggi, tra questi citiamo l’elevata robustezza e il materiale di ottima qualità.

Sportstech Barra Pull-Up KS200

Sportstech Barra Pull-Up KS200

Sportstech Barra Pull-Up KS200: il sistema di fissaggio esagonale, la presenza di ben 2 chiusure di sicurezza e un’imbottitura realizzata a 3 strati, sono solo alcune delle caratteristiche di questo interessante attrezzo per allenamenti. È realizzato per poter eseguire esercizi di diverso tipo e in totale sicurezza, senza temere che qualcosa possa andare storto. Tra i numerosi vantaggi che si possono elencare, ce n’è uno che rappresenta il più gettonato dalle recensioni dei clienti, ovvero il fatto di avere una struttura interna di alta qualità che si trova in pochissimi casi.

BONUS: eBook Sollevamento sulle braccia alla sbarra

Barra per trazioni a porta senza viti

Barra per trazioni a porta senza viti

Barra per trazioni a porta senza viti: la prima caratteristica positiva di questo attrezzo è la facilità di montaggio che non prevede forature e installazione con viti. Grazie ad una realizzazione con acciaio massiccio, garantisce solidità e stabilità durante gli esercizi. La sua struttura permette di avere una presa ottimale senza il rischio di scivolare durante l’esecuzione degli allenamenti. Il vantaggio principale di questo prodotto è proprio la sicurezza che dona durante l’utilizzo, potendo quindi forzare durante l’allenamento consci di essere al sicuro.

BONUS: eBook Come utilizzare la sbarra in maniera Professionale

Sbarra per porta Iron Gym

Iron Gym

Iron Gym: probabilmente è uno dei modelli più famosi (visto più volte anche in TV) della categoria barra trazioni da porta. La barra di trazione Iron Gym si colloca direttamente sopra il telaio della porta e non prevede nessun foro e nessun’altra tipologia di installazione invasiva. È adatto per i telai delle porta con uno spessore che va dai 10 ai 20 cm e una larghezza della porta che va dai 60 ai 90 cm. Grazie alla sua struttura è possibile eseguire sia le trazioni classiche e sia le trazioni con la presa neutra.

Finalmente è disponibile la nuova versione: Iron Gym Extreme ancora più robusta e resistente per dare il massimo nei tuoi allenamenti.

Sbarra per trazioni da porta: i prezzi

Chiaramente dare un prezzo indicativo preciso non è facile, in quanto in commercio esistono una varietà di tipi di barre per trazioni da porta, ognuna con le sue caratteristiche. Possiamo però in linea generale dare una forbice di costo, che va dalla più economica (chiaramente di minor qualità rispetto a quelle che costano di più), a quella che è diciamo più professionale. Dunque, si va da un prezzo minimo che si aggira intorno ai 10 euro, fino ad un massimo di circa 50 euro. Si tratta si una stima dei prezzi medi, che possono vedere delle eccezioni in più o in meno a seconda dei periodi e degli store che le vendono.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.