Handstand push up o piegamenti in verticale al muro

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Gli Handstand push up o piegamenti in verticale al muro sono la propedeutica della versione libera. Sai eseguirli? Ecco la tecnica corretta

Wall handstand push up

Handstand push up: come iniziare

Gli handstand push up o piegamenti in verticale sono degli esercizi di spinta avanzati molto ambiti da tutti i praticanti di Calisthenics, CrossFit ed in generale di tutti gli appassionati di allenamento a corpo libero.

Prima di approcciarti agli handstand push ups liberi devi padroneggiare alla perfezione la verticale libera (handstand) e i piegamenti in verticale al muro (wall handstand push up).

Se vuoi imparare ad eseguire le flessioni in verticale continua a leggere l’articolo e metti subito in pratica ciò che sto per mostrarti…

Come fare i piegamenti in verticale al muro

Il coach Claudio Negro ci spiega come fare i piegamenti in verticale al muro.

Essi sono la propedeutica degli handstand push ups, ovvero i piegamenti in verticale liberi.

Nel video Claudio ci spiegherà dapprima come effettuare una verticale al muro e successivamente come effettuare i piegamenti in verticale con la pancia verso il muro, che è una versione poco più complessa rispetto a quella con le spalle al muro ma che ti permette mantenere una linea più naturale senza dover inarcare la schiena.

Video tutorial su come effettuare i piegamenti in verticale al muro.

Piegamenti in verticale muscoli coinvolti

I muscoli che sono maggiormente coinvolti durante l’esecuzione degli HSPU sono:

  • Deltoide
  • Gran pettorale
  • Gran dorsale
  • Trapezi
  • Tricipiti

Piegamenti in verticale muscoli coinvolti

Dolore polso flessioni

Il dolore ai polsi durante gli esercizi di spinta come piegamenti sulle braccia, verticale libera, o come nel nostro caso i piegamenti in verticale sono molto diffusi e spesso viene ignorato fino a causare seri infortuni.

Per ridurre al minimo questo fastidio ai polsi mi sento di darti due conigli:

  1. Riscaldati bene prima di iniziare ad allenarti dedicando almeno 10-15 minuti al riscaldamento generale e altri 5 minuti alla mobilità articolare, concentrandoti maggiormente in questo caso sui polsi
  2. Utilizza delle mini parallele (o paralletes)
Elimina completamente il dolore ai polsi durante l’esecuzione delle flessioni in verticale utilizzando un paio di mini parallele.

La TUA opinione per Noi Conta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.