Sandbag per l’allenamento funzionale

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Guida all'acquisto e recensioni delle Sandbag. Scopri quali sono le migliori sandbags attualmente disponibili sul mercato

Sandbag

Le sandbag sono delle resistenti sacche riempite di sabbia, e vengono utilizzate come attrezzi nell’allenamento funzionale (functional training) per allenare il corpo. Tali sacche possono essere di materiali differenti a seconda dei modelli, e presentano molti tipi di impugnature, allo scopo di poter essere utilizzate in diversi tipi di allenamento. Restando in tema di training sandbag, vale la pena evidenziare anche che queste sandbags sono davvero ottimi oggetti per potersi allenare, e possono essere usate come una sorta di bilanciere, come sostitute della palla medica, o come un sacco da boxe.

Quindi, anche a seconda di come vengono usate, possono consentire il raggiungimento di determinati obiettivi: rafforzare il fisico, aumentare la massa muscolare, tonificare i muscoli, dimagrire, migliorare l’equilibrio, la circolazione, la flessibilità, ecc.

Sono infatti tanti gli esercizi fisici che possono essere effettuati con una sandbag, e gli allenamenti possono riguardare molte parti diverse del corpo, tra cui: braccia, spalle, pettorali, schiena, glutei, gambe, addominali, trapezi.

Perché allenarsi con le sandbag

Come già evidenziato in apertura di questo articolo, le sandbag rappresentano un ottimo modo per potersi allenare, dal momento che sono perfette per diversi tipi di esigenze.

L’uso costante di una sandbag può garantire risultati soddisfacenti nel medio-lungo periodo, in base agli obiettivi di ciascuno.

Da precisare è anche che questa sacca con sabbia non può sostituire un allenamento completo come quello delle palestre, ma può comunque rivelarsi di grandissimo aiuto per tantissimi scopi.

Si tratta di un tipo di oggetto particolarmente interessante anche perché è robusto, resistente all’usura, occupa poco spazio in casa ed è ottimo per gli allenamenti regolari di coloro che non hanno tempo di recarsi in palestra: avere in casa questa sacca di allenamento rende pertanto possibile a tutti di allenarsi con costanza, con l’intenzione di sentirsi più in forma, o di dimagrire, o di aumentare la massa muscolare, ecc.

Nel prossimo paragrafo intendiamo aiutare a scegliere quale sandbag acquistare, presentando alcune sandbags che reputiamo particolarmente degne di nota.

Quale sandbag scegliere

Di seguito, proponiamo alcuni modelli di sandbag di ottima qualità.

RDX Fitness Sandbag

RDX Fitness Sandbag

RDX Fitness Sandbag: sacca disponibile in versioni con pesi di vario tipo, ovvero 5, 10, 15, 20 o 25 Kg. Inoltre, è impermeabile, e tra le altre cose presenta una comoda cerniera, così da poterla aprire ed eventualmente aggiungere altro peso. È realizzata in cuoio. Come gli altri tipi di sandbag qui proposti, anche le sandbags RDX sono molto resistenti.

POWRX – Sandbag verde chiaro o scuro

POWRX - Sandbag verde chiaro o scuro

POWRX – Sandbag verde chiaro o scuro: disponibile nella versione nera e verde chiaro a 15 Kg, e in quella nera e verde scuro a 25 Kg. Realizzate entrambe in pelle sintetica, sono resistenti a strappi e a lacerazioni. Dopo l’acquisto, verrà inviato per e-mail un link ad un utile file in PDF che può essere d’aiuto per svolgere gli esercizi.

POWRX – Sandbag vari modelli color rosso

POWRX - Sandbag vari modelli color rosso

POWRX – Sandbag vari modelli color rosso: sacca di colore nero e rosso, è disponibile in più varianti con un peso diverso ciascuna: troviamo sandbags che pesano 10 Kg, 15 Kg, 20 Kg, 25 Kg, e anche 30 Kg. Per il resto, le diverse varianti di questo modello hanno una sacca realizzata con pelle sintetica, la quale è resistente a strappi e lacerazioni. Dopo l’acquisto, verrà inviato per e-mail un link ad un utile file in PDF che può essere d’aiuto per svolgere gli esercizi.

MADX Power Cloth

MADX Power Cloth

MADX Power Cloth: modello di sacca disponibile in più varianti, con un peso differente a seconda dei casi. Realizzata in pelle artificiale, questo tipo di sandbag ha 6 maniglie imbottite, ed è un prodotto molto resistente, proprio come tutte le altre sacche descritte in questo elenco.

MiraFit Sanbags

MiraFit Sanbags

MiraFit Sanbags: sacca arancione e nera, disponibile nelle versioni a 15, 30 e 60 Kg. Le diverse varianti di sacche vengono vendute senza sabbia, ma solo con i sacchi interni per inserirla. Per potersi allenare occorrerà quindi acquistare la sabbia appositamente. Sono realizzate in materiale sintetico ultraresistente.

PELLOR Sandbag

PELLOR Sandbag

PELLOR Sandbag: come il precedente, anche questo modello non dispone di sabbia, ma in compenso permette di poter regolare il peso a piacimento, da 0 a 27 Kg, aggiungendo la sabbia acquistata a parte nelle quantità desiderate. Come le altre sacche per allenamento, anch’essa è molto resistente, e se cade non si danneggia. Disponibile in due versioni: in materiale Oxford 600D e in materiale Oxford 1200D.

SKLZ Super Sandbag

SKLZ Super Sandbag

SKLZ Super Sandbag: anche per quanto concerne questa sandbag la sabbia non è inclusa, ma anche in questo caso è in compenso possibile regolare il peso della sacca stessa, grazie alla presenza di 4 sacche interne che possono accogliere 4,5 Kg di sabbia ciascuna (ovviamente da acquistare a parte). Realizzata in nylon, è anch’essa molto resistente.

Quanto costa una sandbag

Nel precedente paragrafo, è stato possibile constatare che le sandbag possono avere differenze significative tra loro, e infatti il prezzo di ciascuna può variare anche sulla base di tali differenze. Troviamo infatti sandbags che costano dalle 25 a 90 euro.

La TUA opinione per Noi Conta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.